10 tendenze che potrebbero essere fondamentali nell'era post-COVID

10 tendenze che potrebbero essere fondamentali nell'era post-COVID

La ripresa dell'economia e il ritorno alla normalità sono due delle principali priorità una volta che la pandemia COVID-19 sarà sotto controllo. Per farlo, dobbiamo tenere conto del modo in cui il mondo sta cambiando e delle nuove tendenze che potrebbero essere la chiave di questa "nuova normalità" che ci aspetta.

 

In CEDEC, condividiamo cui identifichiamo 10 tendenze che potrebbero essere presenti in questa nuova realtà. Per avere una visione più globale, sono stati compilati da un certo numero di leader economici e sociali di oltre 15 paesi. Essi evidenziano tre aspetti chiave che saranno importanti in questa nuova era: sostenibilità, salute e prodotti durevoli.

 

1) Ipocondria sociale per noi e per i nostri cari

 

Ci prenderemo molta più cura di noi stessi e dei nostri cari. Ciò si traduce in opportunità di innovazione nel settore della salute, dell'assistenza e del benessere. Misureremo i parametri vitali per evitare problemi di salute, generando più dati che possono essere interpretati dall'Intelligenza Artificiale per personalizzare i trattamenti.

 

2) Prodotti più durevoli

 

Da un lato, ci concentreremo maggiormente sul medio e lungo termine, compresi i sistemi finanziari. D'altra parte, la crisi economica può portare a una riduzione degli stipendi, che potrebbe favorire una vita a basso costo, senza perdere i valori e la consapevolezza che le persone hanno acquisito negli ultimi anni. Possedendo meno cose, vorranno che durino più a lungo e che siano più rispettose dell'ambiente e della società. Gli esperti hanno chiamato questo concetto "tween programmato".

 

3) Nuovi eroi

 

Sanitari, trasportatori, addetti ai supermercati, addetti alle pulizie, custodi degli anziani, forze di sicurezza... Le persone che sono state presenti durante la crisi della VICD-19 sono i nuovi eroi della nostra società. Il loro lavoro è riconosciuto oggi e continuerà per gli anni a venire.

 

4) Servizio universale di base

 

La pandemia potrebbe dare impulso al concetto di reddito di base universale, un'idea già presente nei servizi "freemium", cioè coloro che hanno una versione gratuita ma, se vogliono quella completa, devono pagare. In questo modo, man mano che i prodotti o i servizi si avvicinano al costo marginale zero, le imprese e i governi avranno la possibilità di creare versioni gratuite per chi ne ha veramente bisogno.

 

5) Il digitale è la chiave

 

Il telelavoro e il networking a distanza diventeranno sempre più comuni e, nelle aziende, saranno un'opportunità per attrarre talenti. Potrebbe favorire l'ascesa dei nomadi digitali e della Spagna vuota.

 

È ovvio che il consumo digitale è salito alle stelle. Tutte le aziende dovranno adattarsi all'automazione di massa e digitalizzare in tempi record.

 

6)L'industrializzazione dell'Europa e della Spagna

 

La ricerca, la produzione interna e la ridefinizione della catena di fornitura saranno rafforzate a causa della carenza. I cittadini e i governi diventeranno più protezionisti nelle loro abitudini di consumo. Può essere un'opportunità per promuovere il "Made in Spain".

 

7) Sostenibilità

 

Le imprese, i governi e i cittadini continueranno la lotta contro il cambiamento climatico. In questo modo, diventerà un pilastro dei valori aziendali delle aziende in tutti i settori: economico, umano e ambientale.

 

8) Strategia aziendale aperta, collaborativa e orientata al futuro

 

La gestione aziendale avrà scenari più o meno apocalittici con piani di emergenza. Le previsioni si faranno sempre più a breve termine, essendo più collaborativi.

 

9) Capitalismo: metriche diverse

 

Ridefiniremo gli indicatori con cui misuriamo le aziende. Può basarsi sul rapporto prezzo/profitto nei prossimi cinque anni o su altre valutazioni quantitative da definire.

 

10) Grande diffidenza

 

Nel mondo di oggi saranno necessarie nuove referenze. La credibilità delle fonti di informazione diventerà più strategica, così come la trasparenza e la conoscenza. Devono anche essere nuovi valori e pilastri per tutti i marchi che vogliono sopravvivere.

 

In CEDEC, condividiamo un'idea di base dell'articolo, le aziende che meglio si adattano a questa nuova normalità saranno quelle che usciranno con successo da questa recessione. Inoltre, ogni crisi offre infinite opportunità per raggiungere l'eccellenza aziendale.

 

Design by IDWeaver