Quali qualità dovrebbe avere un buon venditore?

Quali qualità dovrebbe avere un buon venditore?

Avere buoni professionisti in tutte le aree di business è la chiave del successo di ogni azienda, ma forse è nel dipartimento commerciale dove questa influenza è più evidente. Poiché i venditori sono coloro che mantengono un contatto diretto con i potenziali clienti, rappresentano l'immagine dell'azienda e allo stesso tempo sono decisivi per la conclusione delle vendite e l'aumento dei ricavi.

 

In CEDEC sappiamo che un buon commerciale non solo rafforza positivamente l'immagine del marchio, ma può anche essere un fattore differenziante per attrarre nuovi clienti e mantenere quelli vecchi. Ecco perché condividiamo e rivediamo alcune delle qualità essenziali che un commerciale deve avere per raggiungere l'eccellenza nel proprio lavoro.

 

Esperienza nel settore

 

Per potere vendere bene un certo prodotto o servizio, non basta essere persuasivi, è anche importante conoscerlo a fondo, conoscere la concorrenza e le esigenze dei clienti.

 

Questo può essere raggiunto solo dopo aver lavorato per diversi anni nello stesso settore.

 

Inoltre, un commerciale esperto avrà un ampio portafoglio clienti, cosa importante quando si tratta di assumere un professionista in grado di fornire rapidamente risultati.

 

Empatia

 

Per convincere qualcuno ad acquistare un particolare prodotto o servizio, non è necessario elencarne tutti i vantaggi, questo è un errore comune dei venditori principianti. Ciò che il cliente sta cercando è una persona di cui potersi fidare per fornirgli esattamente ciò di cui ha bisogno, e per raggiungere questo obiettivo, è essenziale che il commerciale sappia ascoltare, piuttosto che concentrarsi sulla vendita del prodotto/servizio a tutti i costi.

 

Capacità organizzativa

 

Un addetto alle vendite deve essere organizzato per poter gestire un numero significativo di visite al giorno, massimizzando il tempo di viaggio e la presenza presso ogni cliente, senza mai perdere di vista l'elenco delle cose da fare ogni giorno.

 

Ambizione

 

Il commerciale tende ad essere abbastanza indipendente e, in molti casi, lavora per gli obiettivi. Ecco perché è necessario essere un professionista con fiducia in se stesso e disponibilità a progredire, che non si accontenta di raggiungere un certo numero di vendite, ma pensa sempre a come migliorare.

 

In CEDEC, Centro Europeo di Evoluzione Economica, riteniamo essenziale che tutti i tipi di aziende abbiano chiare quali sono le qualità da ricercare nei commerciali, in modo che il loro lavoro sia realmente produttivo. In questo modo saranno in grado di assumere quei professionisti che contribuiranno maggiormente al valore dell'azienda, aiutando quest'ultima a raggiungere l'Eccellenza Imprenditoriale.

 

Design by IDWeaver